fbpx

Stratasys lancia il programma Performance Partner per alimentare l’AM in settori ad alte prestazioni

Ideas Factory | Stampa 3D, Cnc, Progettazione, Modellazione 3D e Render, Consulenza e Formazione, Ancona

Stratasys lancia il programma Performance Partner per alimentare l’AM in settori ad alte prestazioni

Stratasys ha lanciato il suo nuovo programma Performance Partner, che riunirà team e aziende di tutte le competizioni automobilistiche, vela competitiva e viaggi supersonici di nuova generazione per far avanzare tecnologie e applicazioni di produzione additiva. I partner del programma includono il Team Penske, Andretti Autosports, McLaren Autosports, American Magic, Boom Supersonic e altri.

Stratasys sta segnando il lancio del suo nuovo Performance Partner Program con un evento a Speedway, Indiana, a cui partecipano rappresentanti del suo pool di partner. La società di stampa 3D afferma che il programma è unico nel suo genere in quanto sta stringendo collaborazioni con gruppi che utilizzano l’AM per ambienti estremi e applicazioni impegnative.

All’evento, il primo Summit dei partner sulle prestazioni, Stratasys ospiterà una sessione di un’intera giornata per esplorare come ciascuno dei suoi partner sta utilizzando e sfruttando l’AM per applicazioni specifiche. “L’intenzione è quella di creare un ambiente formale di collaborazione mentre i partner esplorano approcci avanzati per accelerare, diventare più competitivi e andare più lontano che mai”, ha affermato la società.

In breve, il Performance Partner Program consisterà in un “gruppo collaborativo focalizzato” composto da membri di aree ad alte prestazioni come le corse automobilistiche, la vela competitiva e i viaggi supersonici che si impegnano a promuovere l’uso di tecnologie additive all’interno delle loro sfere.

Ognuno dei partecipanti ha o sta usando la tecnologia FDM di livello tecnico di Stratasys per produrre modelli concettuali, prototipi funzionali, strumenti durevoli e parti di produzione. Come sottolinea Stratasys, i partner del gruppo sono stati attratti da prodotti specifici, come FDM ULTEM 9085, che offre proprietà superiori e una varianza di produzione minima, il filamento sacrificale per utensili ST-130 di Stratasys per la produzione di parti composite cave e materiali in fibra di carbonio FDM Nylon 12 e ASA per parti di produzione, utensili e prototipi.

Finora, il roster del programma Performance Partner include Team Penske, Andretti Autosports, Joe Gibbs Racing, McLaren Autosports, Arrow Schmidt Peterson Motorsports, American Magic, Don Schumacher Racing, Boom Supersonic, Jay Leno’s Garage, Kindigit Design e SEMA Garage.

Il team Penske, che ha collaborato per la prima volta con Stratasys nel 2017, utilizza le tecnologie di stampa 3D di Stratasys per produrre una gamma di prototipi e parti per le sue piattaforme da corsa NASCAR e IndyCar. La produzione additiva ha svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo di parti di auto da corsa ad alte prestazioni. È importante sottolineare che la stampa 3D ha anche permesso al Team Penske di accelerare i suoi cicli di produzione e sviluppo, mettendo le nuove auto sulla strada più velocemente.

American Magic, da parte sua, ha adottato la stampa 3D in fibra di carbonio di Stratasys all’inizio di quest’anno per aiutarla in preparazione della prossima 36a America’s Cup. I componenti in fibra di carbonio stampati in 3D consentono al team di vela di realizzare parti più leggere e aerodinamiche.

Fonte: 3dprintingmedia.network